ღ Incipit del Martedì ღ

Si racconta – ma Allah è più sapiente, più saggio e più potente e più benefico – che c’era nel tempo dei tempi e negli anni passati un re della stirpe dei Sassanidi, che regnava nelle isole dell’India e della Cina. Costui aveva eserciti, ausiliari, servi e una numerosa corte. E aveva anche due figli, entrambi valenti cavalieri; ma il maggiore era più abile del minore. Il maggiore regnò sul paese e governò con giustizia gli uomini, così che gli abitanti del paese e del regno lo amarono. Il suo nome era Shahriyàr, mentre il fratello più piccolo si chiamava Shahzamàn ed era re di Samarcanda.

Le mille e una notte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...