|Incipit del Giorno|

Mio padre mi camminava accanto per darmi coraggio e con la mano sfiorava lieve i pizzi che ornavano le spalle del mio corpetto. La luce abbagliante, quasi allo zenit, infuocava già le pietre che pavimentavano la piazza. Sopra Tor di Nona, l'ombra immobile del nodo scorsoio dell'Inquisizione, il tribunale papale, si proiettava in modo sinistro …

Leggi tutto |Incipit del Giorno|

|Incipit del giorno|

Ma, direte, Le abbiamo chiesto di parlare delle donne e il romanzo-cosa c’entra avere una stanza tutta per sé? Cercherò di spiegarmi. Quando mi avete chiesto di parlare delle donne e il romanzo, mi sono seduta sulla riva di un fiume e ho cominciato a chiedermi cosa significassero queste parole. Potevano semplicemente significare qualche osservazione …

Leggi tutto |Incipit del giorno|

|RECENSIONE|Il battello del delirio – G.R.R. Martin

[...] il pasto fu acquistato col sangue, e ognuno in disparte sedeva tetro satollandosi nello sconforto: svanì l'amore; la terra intera aveva un sol pensiero - la morte ingloriosa e immediata; e i morsi della fame si nutrivano dei visceri, gli uomini si estinguevano, e le loro ossa rimanevano insepolte come la loro carne: esseri …

Leggi tutto |RECENSIONE|Il battello del delirio – G.R.R. Martin