✦ recensione ✦ Follia – P. McGrath ✦

Buonsalve amici Lettori
Oggi parliamo di uno dei libri che mi è piaciuto di più tra la varie letture di quest’anno: Follia, del bravissimo Patrick McGrath. Non avete davvero idea di quanto questo libro, con le sue sole 296 pagine, mi abbia presa.

Le storie d’amore catastrofiche contraddistinte da ossessione sessuale sono un mio interesse professionale ormai da molti anni. Si tratta di relazioni la cui durata e la cui intensità differiscono sensibilmente, ma che tendono ad attraversare fasi molto simili: riconoscimento, identificazione, organizzazione, struttura, complicazione, e così via. La storia di Stella Raphael è una delle più tristi che io conosca.


Ma non cincischiamo oltre e passiamo alle info di lettura, così possiamo calarci subitissimo nella nostra recensione ➤

Titolo: Follia
Autore: Patrick McGrath
Editore: Adelphi
Pagine: 296
Genere: Narrativa contemporanea
Prezzo Amazon cartaceo:12,35€
Trama: Una grande storia di amore e morte e della perversione dell’occhio clinico che la osserva. Dall’interno di un tetro manicomio criminale vittoriano uno psichiatra comincia a esporre il caso clinico più perturbante della sua carriera: la passione tra Stella Raphael, moglie di un altro psichiatra, e Edgar Stark, artista detenuto per uxoricidio. Alla fine del libro ci si troverà a decidere se la “follia” che percorre il libro è solo nell’amour fou vissuto dai protagonisti o anche nell’occhio clinico che ce lo racconta.

✺✺✺✺✺✺✺✺✺

Partiamo subito con il dire che mi è piaciuto TANTISSIMO. Mi sono lasciata ispirare dal social che al momento utilizzo di più: TikTok (oh raga che vi devo dire, ci sono tantissimi spunti di lettura interessanti).
Infatti per me questo romanzo è andato ben oltre alle mie aspettative.

Innanzitutto la trama è super interessante e coinvolgente, l’autore ci catapulta all’interno di un ex manicomio di inizio anni ’60, vicino a Londra, e ci introduce da subito quelli che saranno i protagonisti della storia e, a questo punto, anche del quadro clinico che la voce narrante – il Dott. Cleave – andrà ad esporre con una tecnica narrativa che mi sento di identificare quasi sotto forma di diario, seguendo gli eventi in ordine cronologico, fino al momento di gravità massima per i personaggi.

Vi giuro che di solito i libri che mi rendono così impaziente sono i miei amati fantasy, invece in questo caso non vedevo l’ora di uscire da quell’inferno di ufficio dove lavoro per poter leggere in santa pace cosa succede a Stella, Edgar, Max e il Dottor Cleave. Il finale oltretutto lascia abbastanza spiazzati e ci costringe a riconsiderare chi siano veramente i malati in questa storia. Detto questo sono davvero soddisfatta lo consiglio a tutti coloro che hanno sentito un’attrazione verso questa storia: è la scelta giusta!
Ma lo consiglio anche a tutti i lettori che sono indecisi: dategli una possibilità perchè non ve ne pentirete!

Classificazione: 5 su 5.

✺✺✺✺✺✺✺✺✺

Note sull’autore.
Patrick McGrath (fonte IBS). 1950, Londra.
Scrittore inglese. Il padre lavorava come psichiatra nel manicomio criminale di Broadmoor, dove il giovane Patrick passa gran parte della propria infanzia.
A 21 anni si è trasferito in Canada dove ha lavorato nell’ospedale di Oakridge. Non ha perciò seguito la strada del padre e non si è laureato in psichiatria; la sua irrequietezza lo ha portato altrove, alla scrittura, ed ha immediatamente conquistato i lettori con la trama originale e coinvolgente di Follia, con oltre 500 mila copie vendute, e un successo che dura nel tempo. Tra gli altri suoi libri si ricorda: La lampada del diavoloRacconti di follia.

E voi cosa ne pensate? Lo avete letto? Vi ispira?

Valentina ✺ Il Profumo dei Libri

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...